Juventus pianifica il futuro con Bremer: trattative per il rinnovo

Juventus pianifica il futuro con Bremer: trattative per il rinnovo
Bremer (Instagram)

Signori e signore, tenetevi forte perché la bomba di mercato è stata lanciata dalla Vecchia Signora! Quando Matthijs de Ligt ha salutato Torino, molti si chiedevano chi avrebbe potuto calzare quelle scarpette tanto grandi in difesa. Ecco, la Juventus non ha perso tempo e ha messo sul piatto una cifra da capogiro: 50 milioni di euro tra costi fissi, bonus vari e oneri accessori per portare a casa il colosso difensivo Gleison Bremer. Un investimento faraonico che, a distanza di un anno e mezzo, non ha fatto versare nemmeno una lacrima di rimpianto alla Continassa.

Ma non finisce qui! La Juventus ha dato l’accelerata decisiva nelle trattative per il rinnovo contrattuale del brasiliano, spalmare i costi di ammortamento e gettare le fondamenta per possibili scenari futuri. E se pensate che ci sia l’ombra di un addio all’orizzonte, vi sbagliate di grosso: Bremer è diventato il faro, il totem indiscusso della retroguardia bianconera. Un pilastro su cui costruire, mattoncino dopo mattoncino, la difesa che affronterà le battaglie della prossima stagione calcistica.

Il brasiliano, con la sua prestanza e qualità, è ormai nel mirino delle grandi squadre, con la Premier League che gli fa l’occhiolino. Ma attenzione, gli juventini non sono mica nati ieri! Hanno già fissato il prezzo minimo per sedersi al tavolo delle trattative: 70 milioni di euro, non un centesimo di meno. A questo punto, si accendono i riflettori su quel Manchester United che, guidato dallo stratega Erik Ten Hag, ha iniziato a muoversi nell’ombra, chiedendo informazioni e tastando il terreno per un’eventuale operazione che porterebbe Bremer a difendere i colori dei Red Devils.

È una partita a scacchi che si gioca sul filo dei milioni e delle strategie di mercato. L’appassionato di calcio che è in voi sa che questi movimenti dietro le quinte sono ciò che rende il calciomercato un teatro di emozioni imperdibili. E la Juventus, con la saggezza e l’astuzia che la contraddistingue, sta giocando le sue carte per mantenere un asso nella manica o, nel caso si presenti la giusta offerta, per capitalizzare al massimo il proprio investimento.

Il gigante brasiliano, quindi, resta saldo al centro della difesa bianconera, ma con il mercato che non dorme mai, ogni possibilità è sul tavolo. Occhi aperti e cuori pronti, perché quando si parla di colossi come Gleison Bremer, tutto può succedere. E a Torino, si sa, i colpi di scena non mancano mai! Una cosa è certa, il difensore brasiliano piace a molti top club e ora lo United potrebbe anche pensare di formalizzare un’offerta importante. I bianconeri, però, non hanno alcuna intenzione di privarsene, e potrebbero prendere in considerazione la cessione solo di fronte a un’offerta irrifiutabile.