Real Madrid e Mbappé: per Bild l’affare del secolo si farà!

Real Madrid e Mbappé: per Bild l’affare del secolo si farà!
Mbappé (Instagram)

L’epopea del calciomercato ha finalmente un nuovo capitolo scritto nelle pagine dorate del Real Madrid! Dopo mesi, anzi anni di voci e sussurri, di attese e speranze, il matrimonio più chiacchierato e atteso dal globo calcistico si avvicina al fatidico “sì”. Kylian Mbappé, il prodigio francese, il colosso del gol, pare sia pronto a lasciare la Ville Lumière per indossare la casacca blanca del Real Madrid dalla prossima stagione.

Il quotidiano tedesco Bild ha sparato la bomba: Mbappé ha deciso di voltare pagina e dire addio al Psg, con il termine del contratto che si profilerà all’orizzonte del 30 giugno 2024. La saga di Mbappé sembra volgere al termine, con i tifosi già in fermento all’idea di vederlo calcare il sacro prato del Santiago Bernabeu.

La sua avventura parigina, iniziata nel 2017 dopo aver lasciato il segno nel Monaco, sembra avviarsi verso un commiato ricco di emozioni. Il ragazzo ha inciso la sua firma sul campionato francese con un’autorità che pochi possono vantare: 167 reti in 193 partite, corone nazionali accumulate come trofei su una mensola già colma. Eppure, nonostante la pioggia di trofei domestici, il sogno europeo si è sempre infranto troppo presto, attirando su di lui frecciate e critiche.

Bild è sicuro: Mbappé giocherà a Madrid

Il Real Madrid apre le sue braccia per accogliere il campione del mondo 2018 con un ingaggio da capogiro. Si mormora di un contratto quinquennale che farebbe di Mbappé uno degli atleti più pagati del pianeta, con cifre che sfiorano gli 70 milioni per cinque stagioni. Tuttavia, il diavolo si nasconde nei dettagli, e il nodo dell’ingaggio astronomico non è ancora del tutto sciolto. Si parla, signori e signore, di un bonus alla firma che supererebbe i 100 milioni, senza contare le ulteriori cifre che si aggiungerebbero e farebbero lievitare ancor di più lo stipendio del fenomeno francese.

Il Real, con l’astuzia di un grande stratega del mercato, manovra per assicurarsi la stella che ogni notte brilla nel cielo parigino. Il passaggio di Mbappé sarebbe un colpo che farebbe tremare le fondamenta dell’Europa calcistica, un messaggio chiaro inviato alle avversarie: il Real non gioca per partecipare, ma per dominare.

Sebbene la trattativa non sia ancora conclusa, l’aria che si respira è quella di un accordo in via di definizione, con i dettagli che verranno limati come un artigiano lavora il suo capolavoro. Il Mondo attende, con il fiato sospeso, l’annuncio ufficiale di un trasferimento che entrerebbe nella storia. Kylian Mbappé e il Real Madrid, un binomio destinato a far sognare, a far parlare, a lasciare un segno indelebile nel libro infinito del calcio.